il Circolo

Nato nel 1985 grazie alla passione e all’iniziativa di un gruppo di velisti con lo scopo di promuovere lo sport della vela, il Nauticlub Castelfusano Associazione Sportiva Dilettantistica è divenuto uno dei più importanti Centri di Avviamento allo Sport del Coni.

  • dsc-0001-2-2.jpg
  • 054.jpg
  • dsc-5695-2.jpg
  • lezione-windsurf-adulto-2.jpg
  • foto-261-2.jpg
  • dsc-3111-2.jpg
  • nauticlub-stabilimento-06.jpg
  • nauticlub-stabilimento-11.jpg
  • nauticlub-stabilimento-09.jpg
  • nauticlub-stabilimento-08.jpg
  • nauticlub-stabilimento-04.jpg
  • nauticlub-stabilimento-03.jpg

La professionalità e la passione dello staff di istruttori federali lo caratterizzano come una delle migliori scuole di vela d’Italia. Da essa sono usciti bravissimi timonieri che danno lustro al Circolo e alla vela italiana vincendo titoli italiani, europei e mondiali in ogni classe e categoria.

Barca Vela sul lago

Qui ha iniziato a muovere i “primi passi” Gabrio Zandonà, olimpionico ad Atene 2004, Pechino 2008, Londra 2012 nella classe 470, vincitore del campionato del Mondo nel 2003, oggi impegnato nella campagna olimpica per Rio 2016.

Il circolo dedica una particolare attenzione ai giovani dai 9 ai 20 anni e oggi è presente su tutti i campi di regata con una squadra agonistica Optimist e altri giovani atleti che gareggiano nella classe Laser. Numerosa anche la flotta delle tavole a vela giovanile Techno 293 che svolgono attività sportiva per i colori del Nauticlub Castelfusano Associazione Sportiva Dilettantistica.

Bimba che aggiusta una vela

Numerose le manifestazioni di livello internazionale organizzate sotto l’egida della Federazione Italiana Vela: fra queste ricordiamo il Campionato Italiano Optimist e Flying Junior, la Coppa Primavela e regate nazionali 420 e 470.

Ma il circolo è da sempre anche impegnato in campo sociale con l’organizzazione di attività rivolte ai giovani diversamente abili.